Mostre e musei a Firenze: dalla Galleria dell’Accademia agli Uffizi passando per il Duomo

Scegliere i musei da visitare a Firenze può essere un esercizio molto complicato essendo il capoluogo toscano talmente ricco di opere d’arte da aver dato vita nel tempo a un ecosistema museale unico al Mondo.

Universalmente riconosciuta come una delle capitali mondiali della storia dell’arte, Firenze deve la propria fama all’opera dei Medici che tra XV e XVIII secolo guidarono le sorti della città promuovendo la vita artistica e culturale del loro tempo.

Questa straordinaria e unica raccolta di dipinti, sculture, arredi e oggetti d’arte di ogni genere è custodita in musei che ogni anno accolgono milioni di visitatori da tutto il Mondo e che non possono assolutamente mancare nel programma della vostra visita a Firenze. Lo staff dell’Hotel Brunelleschi sarà poi ben lieto di facilitare l’organizzazione delle vostre visite a mostre e musei supportandovi nella prenotazione dei biglietti e fornendovi consigli e indicazioni utili.

La Galleria degli Uffizi non può sicuramente mancare nella vostra lista di luoghi da visitare a Firenze: il nucleo fondamentale dell’esposizione deriva dalle collezioni private dei Medici e rappresenta la migliore collezione rinascimentale al mondo. Nelle diverse sale che compongono gli Uffizi sono ospitati alcuni dei più grandi capolavori dell’umanità con opere di artisti del calibro di Caravaggio, Cimabue, Giotto, Leonardo da Vinci, Michelangelo, Raffaello e Botticelli.

Secondo museo cittadino per numero di visitatori dopo gli Uffizi, la Galleria dell’Accademia di Firenze ospita le sculture di uno degli artisti rinascimentali più conosciuti, Michelangelo. Il David, i Prigioni e il San Matteo sono solo alcuni dei magnifici capolavori che arricchiscono le eleganti stanze della Galleria che ospitano, tra le altre, opere di Paolo Uccello, del Perugino e del Ghirlandaio.

A pochi passi dal nostro Hotel, all’ombra della cupola del Duomo di Firenze, sorge il Museo dell’Opera del Duomo che custodisce al suo interno una concentrazione straordinaria di statue e rilievi medievali e rinascimentali dei principali artisti del tempo quali Donatello, il Verrocchio e Michelangelo. Si tratta di capolavori che furono a suo tempo realizzati per adornare interni ed esterni delle meravigliose opere architettoniche della Cattedrale di Santa Maria del Fiore, del Battistero di San Giovanni e del Campanile di Giotto.

L’arte è nel dna dell’Hotel Brunelleschi e scegliere una delle nostre camere per il vostro soggiorno a Firenze vi permetterà di nutrire la vostra fame di arte e cultura anche durante i momenti di riposo e relax e di rigenerarvi, al rientro dai vostri tour quotidiani, con le esclusive vasche idromassaggio delle nostre suite o con esercizi defaticanti presso la nostra area fitness.

Arte, cultura e relax si fondono così per voi donandovi un’esperienza unica ed indimenticabile.

PRENOTA ORA!

Vuoi prenotare una camera?

[]
1 Step 1
ARRIVO
PARTENZA

it

Previous
Next

La nostra migliore tariffa. Garantita.

4 buoni motivi per prenotare subito

  • Wi-Fi Gratis
  • Colazione inclusa
  • Pagamento in Hotel
  • Cancellazione gratuita