Scorci unici e viste panoramiche mozzafiato: ammira Firenze dall’alto

Ammirare in tutto il suo splendore Firenze dall’alto vuol dire catturare con gli occhi immagini e panorami che diverranno quadri di inestimabile valore nelle menti di chi avrà la fortuna di godere di queste viste affascinanti.

Da qualsiasi prospettiva la si guardi Firenze è indiscutibilmente una delle città più belle del mondo ma ammirarla dall’alto regala sicuramente emozioni diverse e uniche e permette di entrare in sintonia con la città apprezzandola in tutta la sua maestosa eleganza.

Il capoluogo toscano è ricco di punti d’osservazione grazie alla sua posizione centrale rispetto alle colline circostanti e alle numerose torri che adornano il profilo di Firenze da cui poter apprezzare una città arricchita nel corso dei secoli dalle opere realizzate dal genio di alcuni tra i più grandi artisti della storia dell’arte.

Come un percorso di purificazione il Campanile di Giotto premierà lo sforzo profuso per scalare i suoi quasi 400 scalini ospitati da rampe ripide e strette che vi porteranno a quasi 90 metri di altezza. In cima il vostro sguardo incontrerà con estrema facilità la cupola del Duomo di Firenze che con la sua mole domina incontrastata la vista dalla cima del campanile.

Se verrete presi dal desiderio di raggiungere anche la sommità della Cattedrale di Santa Maria del Fiore non dovrete fare altro che scalare i quasi 130 metri che separano la vetta della cupola da terra. Per quanto faticosa la scalata sarà allietata dal privilegio di poter ammirare da una prospettiva unica i magnifici affreschi del Vasari e meglio apprezzare il genio artistico e architettonico impiegato da Filippo Brunelleschi nella progettazione di quella che rimane la più grande cupola in muratura mai costruita.

Altro punto panoramico degno di nota è la Torre di Arnolfo, la torre di Palazzo Vecchio che spicca fin quasi a 100 metri di altezza e dalla quale potrete godere di una vista a 360 gradi sull’intera città ammirando l’intero complesso del Duomo da una posizione privilegiata.

Defilati rispetto al centro sono invece Piazzale Michelangelo e San Miniato al Monte: da entrambi potrete ammirare interamente il centro storico di Firenze e conservare in un’unica immagine le meraviglie architettoniche e la bellezza rinascimentale che caratterizza la città.

Non dobbiamo dimenticare poi la Torre Pagliazza, per molti considerato come l’edificio più antico della città, facente parte dell’Hotel Brunelleschi: all’interno di questa torre trova spazio una delle nostre suite più preziose che vi darà la possibilità di godere in tutta tranquillità di scorci unici e travolgenti.

Scegliere l’Hotel Brunelleschi significa scegliere Firenze ed essere coccolati dalle meraviglie della città in ogni istante.

PRENOTA ORA!

Vuoi prenotare una camera?

[]
1 Step 1
ARRIVO
PARTENZA

it

Previous
Next

La nostra migliore tariffa. Garantita.

4 buoni motivi per prenotare subito

  • Wi-Fi Gratis
  • Colazione inclusa
  • Pagamento in Hotel
  • Cancellazione gratuita