Visitare Firenze

Museo Ferragamo Firenze

11 Aprile 2016
Museo Ferragamo Firenze

Vi invitiamo a scoprire il Museo Ferragamo Firenze durante il vostro prossimo viaggio in città. Il museo aziendale inaugurato nel 1995 è dedicato alla storia dell’azienda Ferragamo, alla vita del suo fondatore, Salvatore Ferragamo e alle sue creazioni. Una tappa imperdibile per gli appassionati di moda e i fashion addicted che troveranno un ampio percorso espositivo insieme a mostre temporanee dedicate alla moda. Il Museo Ferragamo è in Piazza Santa Trinita a Firenze, all’interno del Palazzo Spini Feroni nel centro storico della città.
L’idea del Museo Ferragamo a Firenze è nata durante l’organizzazione di una mostra su Salvatore Ferragamo a Palazzo Strozzi che è diventata poi itinerante e ospitata dai musei più importanti del mondo. Da allora, la mostra temporanea è diventata permanente e nel 1999 l’azienda ha ricevuto anche l’ambito Premio Guggenheim Impresa e Cultura, che viene conferite alle aziende che investono meglio in ambito culturale.

Spazio espositivo dedicato al celebre calzolaio stilista Salvatore Ferragamo

È articolato in sette sale: le prime due sale sono dedicate alla storia della casa Ferragamo. Vi sono esposti in mostre biennale, a rotazione, oltre 14.000 modelli di scarpe conservate nell’archivio del museo. Le altre sale del museo sono invece destinate ad esposizioni temporane come l’omaggio reso a Marilyn Monroe nel 2012-2013 per i cinquant’anni dalla sua scomparsa. Lo stilista fiorentino creò apposta per lei modelli “decollete” con tacco a spillo, di tanti colori e materiali.

Troverete inoltre modelli che dimostrano il rapporto di Salvatore Ferragamo con gli artisti dell’epoca, come il pittore futurista Lucio Venna, autore di alcuni bozzetti pubblicitari e della nota etichetta delle calzature Ferragamo; altri provano la continua ricerca della perfetta calzata e l’invenzione di particolari costruzioni e l’uso di materiali, dalla celebre “zeppa” di sughero, brevettata nel 1936 e subito copiata in tutto il mondo, alle tomaie in rafia o cellofan, la carta per le caramelle, adottate durante il periodo della Seconda Guerra mondiale. Vi sono, inoltre, calzature famose per essere state create per le star di Hollywood, come Marilyn Monroe, Greta Garbo e Audrey Hepburn.

La collezione è arricchita anche dalla produzione di calzature successiva alla morte di Salvatore Ferragamo fino ai giorni odierni. Ogni anno, infatti, alcuni modelli rappresentativi della stagione entrano a far parte dell’archivio Ferragamo, da cui il museo attinge per le sue esposizioni.

È presente anche una raccolta di disegni, forme di legno, documenti e fotografie dell’artista.

Orari e Biglietti del Museo Ferragamo a Firenze

L’edificio che ospita il museo è il Palazzo Ferragamo a Firenze, il medievale Palazzo Spini Feroni, sede storica dell’azienda e laboratorio dal 1938. Si trova nel centro storico di Firenze, in piazza Santa Trinita 5/R.

Orari di apertura del museo:
il museo è aperto dal lunedì alla domenica, dalle 11:00 alle 19:00 (ultimo ingresso h. 18,00).
Chiuso il 1° gennaio, 1° maggio, 15 agosto, 25 dicembre.
Temporaneamente chiuso fino al 3 dicembre 2020 a causa delle restrizioni Covid-19.

Ingresso a pagamento: 8 euro (9 euro se acquistato online).

Biglietto ridotto:
5,00 € Possessori card Touring Club Italiano, Turbopass.
4,00 € Possessori Carta Più e Carta MultiPiù Feltrinelli, Soci UniCoop Firenze, possessori tessera IBS premium, possessori FAI CARD – Fondo Ambiente Italiano, possessori card Palazzo Spinelli Group, possessori biglietti mostre di Palazzo Strozzi (Piano Nobile e Strozzina), possessori biglietto mostre del Museo Novecento, abbonati servizio bike sharing Mobike, possessori biglietto della Collezione Roberto Casamonti.

Biglietto gratuito:
Under 10, over 65, visitatori con disabilità e accompagnatori, accompagnatori di gruppi, guide turistiche, insegnanti con classe, giornalisti con tessera professionale, possessori Firenzecard, soci ICOM.
Ingresso gratuito prima domenica del mese.

Tutte le informazioni sull’acquisto dei biglietto sono disponibili anche nel sito ufficiale del museo >

Come raggiungere il Museo Ferragamo dal Brunelleschi Hotel:

Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
La mia posizione
Google MapsOttieni i Percorsi

You Might Also Like