Palazzo Pitti a Firenze

Palazzo Pitti, Firenze capitale del Granduca, e poi museo

Palazzo Pitti di Firenze è stata anticamente reggia del Granducato di Toscana, già abitata dai Medici, dai Lorena e dei Savoia, oggi importante museo, ubicato in piazza Pitti, nella zona di Oltrarno, a circa dieci minuti a piedi dall'hotel Brunelleschi.

All'interno del palazzo sono ospitati più strutture culturali ed esposizioni di diversa natura: la Galleria Palatina (con capolavori di Raffaello, Tiziano, etc...), sistemata secondo il criterio della quadreria settecentesca, gli appartamenti monumentali, quella d'arte moderna (con le opere dei macchiaioli) e altri musei specializzati. Troverete ad esempio anche: Museo degli argenti, museo delle porcellane, museo delle carrozze ed infine del costume (il più rilevante in Italia).

Alle spalle del palazzo sono i giardini di Boboli, uno dei migliori esempi di giardino all'italiana.

Esistono diversi tipi di biglietti di accesso singolo ad ogni edificio o un biglietto cumulativo. Per valutarne i costi e la convenienza è bene controllare i giorni di apertura e gli orari cliccando qui.

I nostri concierge sono a vostra completa disposizione per informazioni più dettagliate e per la prenotazioni di visite guidate a Palazzo Pitti, un luogo splendido che è impossibile non visitare durante una vacanza a Firenze.